CASTEL DEL MONTE: IL LUOGO ASTRALE DEL SAPERE ASSOLUTO




Se lo guardi dall’alto, Castel del Monte sembra una corona di pietra sulla cima di una bellissima collina.

Universalmente considerato uno dei più interessanti esempi di architettura medievale, il castello domina l’altopiano delle Murge occidentali, in Puglia. Federico II volle la costruzione di questa fortezza intorno al 1240 e oggi è inserita nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO.







Le forme geometriche caratterizzano chiaramente Castel del Monte. Il piano è ottagonale e il numero otto, simbolo dell’unione tra uomo e Dio, ricorre quasi ossessivamente in altri elementi del castello. Otto stanze al piano terra e primo piano e otto imponenti torri, ovviamente ottagonali, disposte su ciascuno degli otto angoli.
La scelta di regolare l’intero progetto sul numero otto è fortemente simbolica perché se l’otto è letto in orizzontale rappresenta l’infinito, inoltre la corrispondente figura geometrica nasce dalla fusione del cerchio e del quadrato, simboli rispettivamente del cielo e della terra e dunque del Divino e dell’uomo.
In questo modo il castello rappresenterebbe il passaggio dal finito all’infinito.
E’ indubbio che Castel del Monte sia molto di più di un manufatto che racchiude citazioni architettoniche di varia provenienza è anche un simbolo del sapere dell’uomo dove leggi matematiche, geometriche, astrofisiche e andamento dei corpi celesti si fondono in un unico corpo di pietra senza soluzione di continuità.




Anche la posizione non è stata lasciata al caso ma è stata progettata per creare particolari effetti di luce e ombra in determinati periodi dell’anno, come i giorni del solstizio e dell’equinozio. Tutti questi simbolismi hanno ovviamente affascinato studiosi e incuriosito visitatori.

Sicuramente un posto che non può passare inosservato!
Caste del Monte dista dal B&B La Casa Pugliese circa 65 km.





If you look it from above, Castel del Monte seems like a crown made of stone on the top of a beautiful hill.
Universally considered one of the most interesting example of medieval architecture, the castle dominates the highland of the western Murge, in Puglia. Frederick II wanted the construction of this fortress around 1240 and today it is included in the UNESCO World Heritage List.
The geometrical shapes clearly characterize Castel del Monte. The plan is octagonal and the number eight, symbol of the union between man and God, recurs almost obsessively in other elements of the castle. There are eight rooms on the ground floor and first floor and eight imposing towers, obviously octagonal, arranged on each of the eight corners.
The position too has not been left to chance but it has been designed to create particular effects of light and shadow at certain times of the year, such as the days of the solstice and the equinox. All these symbolisms obviously have fascinated scholars and intrigued visitors.
Definitely a place that cannot go unnoticed!
Caste del Monte is about 65 km away from the B&B La Casa Pugliese.






Special thanks to:

➡️ (tx) allaboutitaly




Lascia un commento